News

19/07/2019 – L’Ufficio dello Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato graduatoria dei progetti presentati nell’ambito del bando ‘Sport e Periferie 2018’ che finanzierà con 72 milioni di euro circa 250 progetti di impianti sportivi sparsi su tutto il territorio italiano.   Scarica qui la graduatoria   Bando Sport e Periferie: gli interventi finanziati dal bando 2018 La graduatoria include sia i 245 interventi oggetto di finanziamento sia gli interventi non finanziati, con l’indicazione del punteggio totalizzato.   L’Ufficio per lo Sport ha anche pubblicato l’elenco delle richieste di contributo che non sono state ammesse in quanto non hanno conseguito il punteggio minimo di 40 punti e l’elenco delle richieste di contributo non risultate ammissibili, a seguito dell’istruttoria amministrativa effettuata dall’Ufficio, in relazione all’importo del contributo richiesto.   In.. Continua a leggere su Edilportale.com

19/07/2019 - Estendere a 15 anni il periodo di riferimento dei requisiti tecnico professionali per gli operatori di Servizi di ingegneria e architettura, così come avvenuto per le imprese che partecipano alle gare di appalto.   È la richiesta inoltrata da Confedertecnica, Confederazione Sindacale Italiana delle Libere Professioni Tecniche, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit) e all’Autorità nazionale anticorruzione (Anac), al presidente VIII Commissione dei Lavori Pubblici e al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (Cslp).   Valutazione dei requisiti, la riforma dello ‘Sblocca Cantieri’ Il Decreto “Sblocca Cantieri” (DL 32/2019 convertito nella Legge 55/2019), scrive Confedertecnica nella nota inviata al Mit e ad altri enti, ha esteso da 10 a 15 anni il periodo di riferimento per la certificazione del possesso dei requisiti tecnico-economici delle imprese.   La misura è stata introdotta,.. Continua a leggere su Edilportale.com

19/07/2019 – Presto sarà operativa l’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali (Ansfisa).     Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, infatti, ha trasmesso lo scorso 17 luglio al Consiglio di Stato gli schemi di Regolamento e Statuto di Ansfisa, istituita dal Decreto Genova.   Sicurezza infrastrutture: cosa è previsto per le ferrovie Gli schemi di Regolamento e Statuto della nuova struttura prevedono che, con riferimento al settore ferroviario, l’Agenzia avrà competenza sull'intero sistema ferroviario nazionale; nella pratica svolgerà i compiti e le funzioni, anche di regolamentazione tecnica, corrispondenti alle funzioni ed ai compiti già esercitati attualmente dall’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie (Ansf).   Per le infrastrutture transfrontaliere specializzate, l’Ansfisa dovrà svolgere.. Continua a leggere su Edilportale.com

19/07/2019 – Si ha diritto al bonus mobili per l’acquisto di una lavasciuga biancheria? L’Agenzia delle Entrate, con la risposta 249/2019, ha affermato che dipende da una serie di fattori, primo tra tutti la classe di efficienza energetica dell’elettrodomestico.   Bonus mobili ed elettrodomestici, i requisiti per ottenerlo L’Agenzia delle Entrate ha spiegato che ai contribuenti che fruiscono del bonus ristrutturazioni per interventi iniziati a decorrere dal 1º gennaio 2018, è riconosciuta una ulteriore detrazione per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe energetica non inferiore ad “A+” (o superiore) e “A” (o superiore) per i forni, destinati ad arredare l’immobile interessato.    La circolare 7/2018 ha specificato che, per ottenere la detrazione, gli elettrodomestici devono essere provvisti di etichetta energetica. L’acquisto di grandi elettrodomestici.. Continua a leggere su Edilportale.com

18/07/2019 - L’Agenzia del Demanio ha pubblicato tre bandi di gara per la vendita di 93 dei 420 beni immobili che compongono il piano straordinario di dismissione degli immobili pubblici, previsto dalla Legge di Bilancio 2019. Si tratta di immobili importanti e di pregio per un valore complessivo di 145 milioni di euro a base d’asta. I bandi pubblicati si differenziano per termine di scadenza dell’offerta: un termine più ravvicinato, il prossimo 15 ottobre, relativo a 50 beni, un termine più lungo, fissato invece al 15 novembre, per 37 asset più impegnativi dal punto di vista progettuale, in modo da garantire agli interessati un tempo congruo per effettuare due diligence e definire progetti di sviluppo immobiliare. Il terzo bando, anch’esso con scadenza al 15 novembre, riguarda 6 beni per i quali è possibile presentare sia un’offerta unitaria per più lotti, sia offerte per singoli lotti. Le sedute di.. Continua a leggere su Edilportale.com

18/07/2019 - Lo sconto al posto dell’Ecobonus e del Sismabonus potrebbe cambiare. Lo ha annunciato Mario Turco (M5S), componente della Commissione Finanze del Senato.     Il meccanismo, introdotto dal Decreto “Crescita” per dare maggiore impulso ai lavori di riqualificazione energetica e messa in sicurezza antisismica, non è ancora operativo perché necessita di un provvedimento attuativo, che dovrà essere adottato dall’Agenzia delle Entrate. La misura però ha suscitato già le critiche delle associazioni del settore sui possibili effetti distorsivi.   In generale, lo strumento della cessione del credito corrispondente all’Ecobonus o al Sismabonus non è chiaro, tanto che molto spesso l’Agenzia delle Entrate è chiamata a rispondere ai dubbi degli operatori.   Sconto alternativo all’Ecobonus, M5S: ‘correzione al DL Crescita’ "L’articolo 10 del Dl Crescita,.. Continua a leggere su Edilportale.com

18/07/2019 - Forte calo del valore del mercato della progettazione a giugno: infatti nel mese sono state bandite 247 gare (di cui 49 sopra soglia), con un valore di 37,6 milioni di euro (28,9 sopra soglia); rispetto al precedente mese di maggio il numero cala dello 0,8% e il valore scende del 31,3%. Il confronto con giugno 2018 vede il numero salire del 7,9% ma il valore diminuisce del 43,3%, da considerare che a maggio si è raggiunto il valore più basso del 2018.   I dati del primo semestre 2019, sempre per la sola progettazione, mostrano il valore ancora in crescita: le gare sono state 1.360 (341 soprasoglia) per un valore di 326,8 milioni di euro (276,8 sopra soglia), il valore cresce del 21,3%, ma il numero cala del 12,4%. L’andamento positivo del valore è dovuto ai bandi sopra soglia che crescono del 25,8% in numero e del 44,0% in valore, mentre i bandi sotto soglia crollano, -20,5% in numero e -28,2% in valore.   Secondo l’aggiornamento.. Continua a leggere su Edilportale.com

18/07/2019 – Promuovere l’utilizzo dei concorsi di progettazione a due gradi presso le Pubbliche Amministrazioni e i soggetti privati del territorio, valorizzando le professionalità dei concorrenti e la qualità delle opere di architettura.   Con questo obiettivo, il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori (CNAPPC) e gli Ordini professionali delle province di Frosinone, Latina, Rieti, Roma e Viterbo hanno siglato un protocollo di intesa nel corso della Conferenza Nazionale degli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.   Concorsi di progettazione, il protocollo di intesa Per diffondere sul territorio nazionale la pratica del concorso di progettazione a due gradi quale strumento ideale di committenza sia privata che pubblica, il CNAPPC ha redatto una guida ai bandi e si è dotato della piattaforma informatica “concorsiawn”.   Con questi strumenti, il CNAPPC.. Continua a leggere su Edilportale.com

18/07/2019 – In un manufatto edile, le componenti strutturali devono garantire sicurezza, durabilità e robustezza. Tra le strutture portanti che compongono un edificio ci sono i solai, strutture bidimensionali piane caricate ortogonalmente al proprio piano che ripartiscono i carichi sulle travi della struttura di elevazione dell'edificio.   Il solaio generalmente è composto da una parte portante, che può essere realizzata in legno, in calcestruzzo armato o in acciaio, e da una parte con funzione di alleggerimento, con pignatte in laterizio o pani di polistirolo.   I solai possono essere parzialmente prefabbricati (a travetti precompressi, a travetti tralicciati, a lastre precompresse, a lastre tralicciate-Predalles) o completamente prefabbricati. Tra i materiali più utilizzati per i solai ci sono il legno, acciaio e laterizio.   Solai alveolari e lastre autoportanti in cemento armato e precompresso Tra i solai a lastra c’è.. Continua a leggere su Edilportale.com

17/07/2019 – Dopo la flat tax per i professionisti, la Lega mira ad estenderla a tutti e c’è chi chiede di includere nel regime agevolato studi professionali, associati e società tra professionisti. Altri esponenti del mondo delle professioni evidenziano invece le criticità del sistema e chiedono invece misure per la tutela dell’equo compenso. Sono queste le posizioni emerse durante l’incontro tra il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, e le parti sociali, svolto lunedì 15 luglio presso il Viminale.   Flat tax, le ipotesi in campo La proposta della Lega è di applicare una aliquota al 15% ai redditi fino a 55mila euro. Non è chiaro se, nel caso in cui la misura passasse, la nuova tassa si applicherà subito a tutti o se si partirà con un avvio a scaglioni. In quest’ultima ipotesi, sarebbero tassati al 15% solo i redditi incrementali, cioè quelli aggiuntivi rispetto all’anno.. Continua a leggere su Edilportale.com